Teoria dei bisogni (McClelland)

Posted in General by midbar on 25/11/2010 18:56

Giorni fa ho partecipato ad un corso e, tra i vari argomenti illustrati, abbiamo affrontato la Teoria dei bisogni di David McClelland.

Che cosa è la Teoria dei Bisogni secondo David McClelland(1961)?
Il concetto di Teoria dei Bisogni è stato diffuso dallo psicologo comportamentalista americano David McClelland, secondo il quale la motivazione di un individuo può derivare da tre bisogni dominanti: il bisognio di successo, di potere e di affiliazione.

  • Il Bisogno di Successo (N-Ach) è il limite di una persona di voler svolgere mansioni difficili e competitive ad alto livello.

  • Il Bisogno di Affiliazione (N-Affil) significa che la gente cerca buoni rapporti interpersonali con gli altri..

  • Il Bisogno di Potere (N-Pow) è tipico della gente che ama comandare..

Generalmente, tutti e tre i bisogni sono presenti in ogni individuo. Sono modellati e accrescono col tempo proporzionalmente ai precedenti culturali dell’individuo e alla sua esperienza di vita. Può essere usata la formazione per modificare un profilo di bisogno. Tuttavia, uno dei bisogni è quello dominante, anche secondo la personalità.
L’importanza dei diversi bisogni al lavoro dipende dalla posizione che uno occupa. Il bisogno di successo e quello di potere sono tipici dei direttori generali e degli altri dirigenti.

Mi sono quindi divertito a realizzare un test, attraverso il quale è possibile stimare quanto una componente è dominante rispetto alle altre.
 
Io l’ho fatto e questo è il mio risultato:

 
Potere: 58, Successo: 70, Affiliazione: 59

 
 
Se avete voglia di divertirvi anche voi a fare il test… questo è il link.
 
Nota: i risultati dei test sono registrati perchè mi interessa effettuare un campionamento statistico che poi andrò ad analizzare ed eventualmente a pubblicare su questo medesimo blog. :P

20 queries. 0.210 seconds.
Powered by Wordpress
theme by evil.bert