Ciao…

Posted in General by midbar on 02/04/2005 11:19

ATTORE: E così tutto ciò ha una fine… è solo una banalità: la luce svanisce con la vita e nell’inverno dei vostri anni il buio giunge troppo presto.
GUILDENSTERN: No… no… non per noi, non è così. Morire non è romantico, e la morte non è un gioco che dura poco. La morte non è niente… la morte non è… E’ l’assenza di presenza, nient’altro… il tempo infinito del non ritorno… un buco invisibile, e quando il vento ci soffia dentro non fa rumore…

[Rosencrantz e Guildenstern sono morti - Tom Stoppard]

Vorrei segnalare Come ha potuto di giuliomozzi

One Response to “Ciao…”

  1. Sal Says:

    Quando ero fidanzato con mia moglie, ella, quando uscivamo si lavava, vestiva bene con la gonna, mi dava i bacetti era molto femminile…da sola non usciva nemmeno con le sue amiche d’infanzia. Dopo sposati ha cominciato ad essere sempre piu’ trasandata, metteva sempre i pantaloni e delle sudicie felpe consumate lavate poco, portava le mutande da uomo (le mie, lavate da me) perchè le sue non le lavava mai ed erano chissà perchè strappate, metteva le calze da uomo (le mie, lavate da me) perchè tanto sotto i pantaloni…. Quando la sera tornavo dal lavoro trovavo il letto era ancora disfatto , i piatti erano ammucchiati nel lavello, lei era uscita con le sue amiche separate o zitelle per andare al centro a prendere il capuccino,(andava a farsi guardare nella vecchia auto di una di loro, dal classico bulletto di periferia, uno di quelli che: “basta che respira”. Poichè tutto ciò la gratificava , per avere ancora piu’ libertà di “esibizione” ha pensato bene di andare,a mia insaputa, da una “grande” avvocata divorzista una zitella senza scrupoli e sentimenti,vestita con abiti maschili consumati, sedere da gabinetto,e che non capiva nulla di famiglia ma di soldi si visto che, gli ne ha spillato un sacco , i miei, (quelli che giorno dopo giorno nel corso di dieci anni di matrimonio ha fregato da mio portafogli che, non sapevo più dove nascondere e che se mi avesse detto che voleva fare questa cosa gli avrei dato subito il consenso bastando così una semplice domanda in carta bollata per divorziare, potendo così usare quei soldi per una o due vacanze da sogno ai caraibi).E’ così tornata a quasi quarant’anni a stare con mamma e papà che, essendo ormai vecchietti e soli non gli sembrava vero di avere una figlia badante che gli faceva risparmiare i soldi assumendo una donna dell’est.
    Adesso non esce piu’, la sera và a dormire con le galline perchè troppo stanca, non avendo piu’ il mio portafogli a portata di mano è costretta ad andare a servizio da altre famiglie a fare la dog sitter la mattina presto perchè i suoi non hanno abbastanza per mantenerla; E’ anche sotto cura perchè stressata ed esaurita, sotto analisi , in quanto la realtà non e’ stata come pensava lei che, una volta “libera” tutti gli uomini erano ad aspettarla fuori dal portone. Frequenta assieme ad altre culone i “cammini” che si organizzano nelle parrocchie di quartiere ma….

Leave a Reply

20 queries. 0.172 seconds.
Powered by Wordpress
theme by evil.bert