Oro Nero

Posted in General by midbar on 11/06/2008 22:31

Sollecitato da un post di Totanus che a sua volta citava un post di Cfdp ho voluto fare qualche conto per vedere come è cresciuto il valore del barile del petrolio nel corso degli ultimi anni e se il prezzo del carburante alla pompa è aumentato relativamente di più o di meno.

Nel grafico che segue ho deciso di valorizzare il prezzo del barile in Dollari (linea blu) e il prezzo del barile in Euro (linea verde), tenendo conto del cambio Euro/Dollaro nel corso del periodo in esame. Ho deciso di graficare anche l’andamento del prezzo della benzina super senza piombo (linea rossa)

Cfdp dichiarava: “Il prezzo del petrolio non sembra aumentato di molto, almeno per l’Europa. Che bisogno c’è stato quindi di aumentare così tanto i carburanti e le bollette dei consumatori? Mi sfugge qualcosa, I suppose (and I hope), ma che cosa?”… Secondo me, per comprendere, è necessario confrontare le variazioni del rapporto tra il prezzo del carburante e il prezzo del barile.

…ecco, guardando nel grafico che segue, si rileva che in realtà il prezzo del carburante è aumentato relativamente di meno (vedi linea arancio)

Le Fonti:
Il prezzo del petrolio.
Il prezzo del carburante in Italia.
Il cambio euro/dollaro.

4 Responses to “Oro Nero”

  1. professore Says:

    In che senso hai tenuto conto del cambio euro/dollaro, nel primo grafico?

  2. midbar Says:

    @professore: Ho guardato il valore del barile in USD in un certo momento e quanto valeva il cambio Eur/USD nello stesso momento.
    La formula utilizzata è:
    Oil[Eur/barrel] = Oil[USD/Barrel] / Change[Eur/USD]

    Ad esempio (al 31/12/2007):
    Oil[Eur/barrel] = 88.4[USD/Barrel] / 1.4349[Eur/USD] = 61.6[Eur/Barrel]

  3. professore Says:

    Ah, ok, ma il prezzo di vendita del petrolio in euro ha rispettato questo cambio? (Ammesso che esista un prezzo ufficiale del barile in euro)

    Tempo fa avevo sentito discorsi di questo tipo: “ma se il prezzo del petrolio è fatto in dollari, e il dollaro vale sempre meno rispetto all’euro, perché il prezzo della benzina in euro aumenta? Le aziende che vendono benzina acquistano petrolio in dollari e vendono benzina in euro, speculando e guadagnando”

    Da quanto ho capito, la risposta è nella curva arancione del secondo grafico? (E cioè: il prezzo della benzina non è aumentato in proporzione a quello del petrolio).

  4. midbar Says:

    Ricordo che pochi anni fa alcuni paesi produttori avevano proposto di farsi pagare in euro piuttosto che in dollari… poi sono stati convinti da George e Dick a ripensarci (riporto: “Although completely unreported by the U.S. media and government, the answer to the Iraq enigma is simple yet shocking — it is in large part an oil currency war. One of the core reasons for this upcoming war is this administration’s goal of preventing further Organization of the Petroleum Exporting Countries (OPEC) momentum towards the euro as an oil transaction currency standard”).

    Comunque, se i calcoli sono corretti, dalla curva arancione si evidenzia effettivamente che il prezzo della benzina è cresciuto meno di quanto è cresciuto il prezzo del petrolio… quindi i casi sono due: o i nostri petrolieri (e lo Stato con le accise) ci stanno guadagnando meno adesso, oppure ci stavano guadagnando troppo prima…

Leave a Reply

20 queries. 0.216 seconds.
Powered by Wordpress
theme by evil.bert