Mario Draghi - Lezioni di stile

Posted in General by midbar on 19/01/2006 11:59

Già fatto. In meno di 72 ore dal suo arrivo in via Nazionale il neo-governatore Mario Draghi ha affrontato il conflitto di interesse di ex banchiere privato, tornato da Londra a Roma a recitare il ruolo di civil servant. L’ha risolto scegliendo una formula rigorosa, quella del blind trust, largamente radicata nella realtà anglosassone ma del tutto nuova per l’Italia. L’osservazione fin troppo ovvia è che il nostro presidente del Consiglio in dodici anni di attività politica non è riuscito a fare altrettanto.

Esiste sulla carta, è vero e lo segnalano le cronache parlamentari, un simulacro di legge chiamata Frattini ma chi abbia avuto la ventura di vederla all’opera è pregato caldamente di segnalarne i movimenti. Si obietterà, con ragione, che una cosa è risolvere il conflitto di interesse di un singolo banchiere, altro è sistemare nel modo più opportuno un impero mediatico come quello costruito in anni di lavoro da Silvio Berlusconi. Ma forse quella che è mancata dal ‘94 fino ad oggi è stata proprio la volontà. […]

[Corriere della Sera]

Leave a Reply

20 queries. 0.160 seconds.
Powered by Wordpress
theme by evil.bert